Feb 142010
 

news_Energia-Olimpica1-189x300-Spirito Olimpico italiano –
educare alla contemporaneità delle culture e alla pace
Curatrice Renata Freccero SUISM Università degli Studi di Torino

Dopo l’ edizione dei XXIX Giochi Olimpici di Pechino 2008, dove Casa Italia CONI, per la prima volta aperta ai visitatori,aveva ospitato con successo di pubblico e di stampa la prima esposizione dedicata allo “Spirito Olimpico Italiano – la comunicazione dei segni da Occidente a
Oriente”, il Coni torna ad aprire le sue porte all’interno del suo quartier generale: Casa Italia Coni
XXI Giochi Olimpici invernali di Vancouver 2010 all’Esposizione d’arte “Spirito Olimpico
italiano-educare alla contemporaneità delle culture e alla pace” edita da Libreria Editrice
Universitaria Levrotto & Bella Torino. Si tratta di una collezione di 43 opere, esposte dal 12 al 28
febbraio 2010. Questa è la terza mostra d’arte di genere sportivo e olimpico, progettata e realizzata
da Renata Freccero, docente di Storia dell’Educazione Fisica SUISM Università di Torino, per
ricordare il passaggio della Fiamma Olimpica da Torino 2006 a Vancouver 2010.
La Direzione artistica è di Silvana Belvisi “Salotto dell’Arte” Torino.

 Posted by at 08:57

Sorry, the comment form is closed at this time.