Bio

 

Daniela Foschi, nasce a Roma dove vive e lavora. Consegue il diploma di Maturità Artistica sez. Architettura al 2° Liceo Artistico di Roma, e si diploma all’Accademia di Belle Arti di Roma sez. Pittura di Via Ripetta.
Abilitata in Discipline Pittoriche per l’insegnamento nei licei artisici e istituti d’arte, Disegno e Storia dell’Arte per l’insegnamento nei licei scientifici e scuola media, attualmente insegna Arte e Immagine nella scuola secondaria di primo grado “J. Pintor” di Roma.

Nella mia pittura, il gesto pittorico e la materia diventano i veicoli con i quali scoprire, indagare e studiare la superficie, che da me viene vissuta e affrontata come tela da tessere. Lo spazio gestualmente e casualmente improntato, diviene a poco a poco organizzato, composto in cromie modulari a volte ritmiche e scandite da forti tensioni e forti vibrazioni. Prima di arrivare alla pittura astratta il mio interesse è stato rivolto allo studio della figura umana e del paesaggio, veicoli con i quali ho potuto esprimere la forza del segno, del gesto, del colore e della materia. Negli ultimi lavori, in cui a volte torna l’aspetto figurativo, esso viene vissuto come elemento da trattare contestualmente allo studio della superfici

Mostre

2017

Opere in permanenza presso Spazio espositivo Arte contemporanea SEAC

P.zza del Plebiscito n 6 Veroli

2016

Nuvola Creativa Festival delle Arti

Grammelot – Ovvero della contaminazione iconica

A cura di: Antonietta Campilongo – Collaborazione alla curatela Jada Mucerino
Collaborazione tecnica: Brunella Uva

Inaugurazione 18 marzo 2016 ore 18
Dal 18 al 20 marzo 2016
MACRO (Museo D’Arte Contemporanea Roma) Testaccio – Spazio FACTORY La Pelanda
Piazza Orazio Giustiniani, 4 Roma

 

2015

open ART market- Kor KArt ,a cura di Antonietta  Campilongo

19 dicembre – 3 gennaio 2016

Stadio di Diocleziano-Roma, via di tor  Sanguigna, 3

Corruzione capitale

Roma al tempo degli ingranaggi lubrificati, a cura di Antonietta Campilongo

11giugno/5 luglio

Stadio di Diocleziano,via di Tor Sanguigna,3

Food Culture & SlowArt, a cura di Antonietta Campilongo

16 maggio-2 giugno

Step Due Milano

Spazio HI -TECH

Crackingartgroup

Corso Garibaldi, Milano

Spoleto A Colori 2015 

 Posted by at 08:34